Pubblicità su Facebook: alcuni consigli

I social media sono uno degli ambienti più importanti in cui fare pubblicità, perché sono quelli in cui milioni di persone ogni giorno passano il loro tempo libero. Oggi i social media, in diversi mercati, hanno surclassato media tradizionali, come ad esempio la televisione e la carta stampata.

Per riuscire a pubblicizzarsi nel migliore dei modi, risulta essere necessario attuare una strategia e scegliere anche i migliori canali social in cui promuoversi, come ad esempio la pubblicità su Facebook che risulta essere tra le più richieste e in grado di attrarre diversi lead e contatti sul sito web.

In questa guida, ci concentriamo proprio su questo social network e su quali sono le indicazioni base per creare una buona strategia pubblicitaria su Facebook.

Annunci creativi e in linea con il proprio core business

Uno dei primi passi da fare per riuscire a creare un’inserzione di qualità su Facebook, e al contempo gestire anche in modo preciso il proprio budget, è creare degli annunci creativi che siano in linea con il proprio “core business”.

La creatività e l’attinenza ai valori e al profilo del proprio brand sono due elementi importanti e sono in grado sia di coinvolgere più facilmente gli utenti in target sia di andare a risparmiare sui costi.

Infatti, se si crea una buona pubblicità sarà più semplice andare a coinvolgere gli utenti e quindi aumenteranno lead e conversioni a fronte di un investimento più basso, rispetto alle promozioni create alla “cieca” e senza la giusta creatività.

Fare degli A/B Test

Non bisogna mai dare per scontato che un tipo di storytelling e copy pubblicitario sia migliore di qualunque altro. La soluzione per capire davvero in che modo andare a colpire al meglio il target di riferimento è svolgere un A/B Test.

Gli A/B Test permettono di creare due pubblicità simili tra loro ma con alcuni elementi differenti, al fine di valutare quale sia il modello che riesce ad attrarre e convertire più facilmente gli utenti, e quale invece risulta avere meno successo.

Grazie agli A/B test che possono essere gestiti in modo gratuito grazie alla funzione presente nella Gestione Inserzioni di Facebook si potrà andare in futuro a lavorare sempre meglio su tutti gli annunci pubblicitari che si creeranno per la propria azienda.

Scegliere il proprio target

Una delle attività più complesse da svolgere è sicuramente valutare quale sia il target da intercettare. Una soluzione per riuscire a comprendere meglio chi sono le persone interessate al brand e ai post che si pubblicano è studiare con attenzione le interazioni organiche che si sono ottenute sui precedenti post pubblicati sul proprio profilo. Non solo, in ambito aziendale è possibile andare a fare anche un’analisi dei dati degli utenti, dei clienti, degli iscritti alla newsletter. L’uso di tutti questi dati se svolto in modo consapevole permette di andare a delineare più facilmente il target di riferimento.

La scelta dei giusti parametri di profilo per l’utente da raggiungere con la pubblicità, mentre si inserisce la propria inserzione su Facebook, è davvero molto importante sia per far sì che questa abbia successo sia per ottenere maggiori conversioni con il giusto budget.

Come creare la giusta inserzione pubblicitaria?

Gli elementi che non devono mai mancare in una buona inserzione pubblicitaria su Facebook sono: Un copy nel body del post che sia convincente e attragga l’attenzione dell’utente che ha un bisogno specifico; Un’immagine o un video che sia in grado di attrarre gli utenti mentre scorrono la bacheca; la giusta call to action per far sì che vada sulla landing page o sul sito di destinazione.

Infine, bisogna studiare attentamente l’impostazione dei parametri richiesti da Facebook quali: target da raggiungere, budget, creazione o meno di un A/B Test, giorni in cui fare la pubblicità e verifica man mano dei risultati.


A chi rivolgersi per la giusta promozione?

Molti pensano che sia meglio impostare da soli la propria campagna pubblicitaria. Ma anche Facebook come qualunque altro canale pubblicitario, ha bisogno di esperti del settore che siano in grado di farti raggiungere i giusti obiettivi con un budget ottimizzato che rispetti i KPI imposti dall’azienda.

I professionisti di Parklab.eu sono in grado di andare a strutturare una strategia pubblicitaria che sia in grado di raggiungere i giusti utenti, che sia monitorata attentamente in ogni fase e che permetta di andare a generare lead, contatti ed eventuali conversioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.