Il giusto apporto di proteine

Integrare le proteine è necessario se si pratica attività sportiva o se non si assimilano sufficienti proteine .

Il fabbisogno varia in base all’età ma anche allo stile di vita e all’alimentazione. Quali sono le proteine e in che alimenti si trovano?

  • Proteine derivanti dal siero del latte 
  • Proteine Caseine del latte
  • Proteine dell’uovo;
  • Proteine della soia;
  • Proteine da legumi
  • Proteine del grano e del riso
  • Proteine da animali

Quali sono le fonti alimentari più ricche di proteine?

  • Carni magre come manzo, pollo, tacchino e agnello;
  • Pesce come tonno, salmone, merluzzo, sardine, sgombro e cozze;
  • Legumi come lenticchie, ceci, fagioli, piselli e soia;
  • Latticini a basso contenuto di grassi come grana e yogurt greco;
  • Uova;

Le carni poco grasse, come il petto di pollo o il manzo magro, anche il pesce come il salmone o i frutti di mare sono le più importanti fonti proteiche di origine animale. Mentre per chi segue una dieta vegetariana può optare per uova e prodotti caseari, sebbene questi prodotti hanno un contenuto proteico minore rispetto a carne e pesce. I fattori positivi dei derivati del latte, come yogurt, latticello e kefir sono particolarmente digeribili più del latte e dei formaggi. Un’ulteriore fattore positivo che caratterizza queste fonti proteiche, soprattutto nell’ottica di una dieta proteica, è il bassissimo contenuto di carboidrati.

Se volgiamo aiutarci possiamo crearci le nostre barrette proteiche per questo vi rimandiamo al nostro articolo: https://ilgarantista.it/barrette-enegetiche-i-cibi-energetici-e-salutari/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *