Espositori in plexiglass: caratteristiche e vantaggi di un prodotto sempre più utilizzato

L’espositore è uno degli elementi chiave di un negozio. Svolgendo diversi ruoli che vanno dalla decorazione alla valorizzazione dei prodotti, questo accessorio contribuisce notevolmente al successo di un negozio o di uno stand durante le varie fiere ed eventi a cui partecipa l’azienda.

Un espositore può essere realizzato con diversi materiali come legno, vetro o plexiglass. Quest’ultimo materiale è più spesso consigliato per i numerosi punti di forza e vantaggi che apporta al punto vendita. Hai bisogno di un nuovo display per il tuo negozio? Scopri in questo articolo tutti i buoni motivi per scegliere un display in plexiglass.

Il plexiglass è un materiale resistente

Il plexiglas o acrilico è un materiale plastico apprezzato per la sua elevata resistenza. Pur risultando molto simile al vetro, è fino a 4 volte più resistente rispetto a quest’ultimo. Questa resistenza permette al plexiglass di beneficiare di una durata pressoché illimitata.

Essendo utilizzato come materiale da esposizione, ti consente di goderti il ​​tuo espositore un po’ più a lungo rispetto ad altri materiali, il che avrà delle ripercussioni positive sulla promozione dei tuoi prodotti e della tua attività. 

Il display in plexiglass è apprezzato anche per la sua elevata resistenza alle intemperie. Infatti, un espositore in plexiglass  può essere utilizzato all’esterno ed è molto resistente agli effetti della pioggia e ai raggi UV del sole. Conserva i suoi colori ed è in grado, grazie alla sua capacità rifrangente, di offrire buone prestazioni di utilizzo nel lungo periodo. 

Il display in plexiglass è versatile

Avere un espositore in plexiglass è una strategia utilizzata da molte aziende per migliorare la visibilità dei propri prodotti. Questo accessorio è un attrezzo versatile che può essere utilizzato per scopi diversi a seconda delle esigenze di chi lo possiede. 

Può evidenziare prodotti di gioielleria, prodotti telefonici, sigarette elettroniche o altro. Può valorizzare le novità del negozio oppure gli articoli più venduti. Al contempo, può anche ospitare il materiale pubblicitario e fungere da mezzo di presentazione di messaggi aziendali. 

Oltre all’utilizzo in ambienti professionali, l’espositore in plexiglass può essere allestito anche in stand fieristici. Può essere utilizzato come supporto per poster, supporto visivo o supporto per brochure, se necessario. Questo tipo di espositore consente quindi di soddisfare tutte le aspettative professionali.

L’espositore in plexiglass è personalizzabile

Il plexiglass è un materiale che si distingue per la sua facilità di lavorazione e manipolazione. Riscaldandolo a 100 gradi, si possono ottenere un’ampia varietà di forme a seconda degli stampi utilizzati. 

È così possibile creare da questo materiale un espositore che soddisfi tutte le esigenze in termini di design, dimensioni e forma. Il display in plexiglass può anche essere flessibile come desiderato. È abbastanza possibile tagliarlo, carteggiarlo, forarlo o persino dipingerlo senza troppe difficoltà.

Personalizzare il tuo espositore ti permetterà quindi di dare un tocco di originalità al layout della tua attività. Questo ti permetterà, tra le altre cose, di ricreare un’atmosfera più amichevole e calda, mettendo a proprio agio clienti e visitatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.