Dimagrire con peperina. Truffa, cosa c’è di vero e no?

Cos’è la piperina?

La piperina appartenente alla vastissima famiglia degli alcaloidi, è estratta dai frutti delle piante Piper nigrum e Piper longum, di pepe nero.

La piperina è un principio attivo, rientra tra i prodotti definiti integratori come sbirulina, curcuma ecc..

La piperina, è la sostanza che nel pepe dà quel sapore piccantino.

Ultimamente per molte pillole dietetiche che la contengono la piperina è rientrata nella categoria di integratori destinati al dimagrimento.

La piperina si potrebbe anche definire integratore brucia grassi o dimagrante.

Come fa dimagrire la piperina?

Non esiste uno studio che dimostri con esattezza l’efficacia di dimagrimento i questo prodotto. Come benefici diretti studiati ha certamente:

E’ un antinfiammatorio: Alcuni studi hanno evidenziato come la piperina abbia benefici diretti in varie malattie che causano infiammazioni.

Infatti è usata anche per artriti che sono una infiammazione.

Applicazione per malattie neurogenerative: Alcune recenti ricerche scientifiche dicono che la piperina possa costituire un supporto alla cura di malattie neurodegenerative, grazie al fatto che è riconosciuto il suo potere antinfiammatorio

Previene l’aterosclerosi: L’aterosclerosi, anche in questo caso è un infiammazione, in questo caso è una infiammazione cronica e progressiva delle arterie. Per lo stesso motivo di cui sopra la piperina è un valido alleato.

Piperina per contrastare l’obesità: La piperina potrebbe si dice sia in grado di migliorare l’insulino-resistenza e di coadiuvare la perdita ponderale, di conseguenza può essere d’aiuto contro l’obesità e in particolar modo dei diabeti di tipo 2. Alcuni test effettuati nel 2014 condotti su animali da laboratorio ha dato come risultati un miglioramento dei livelli plasmatici di glucosio, della pressione sanguigna, del peso corporeo, dell’insulino-resistenza, del profilo lipidico e dei livelli di leptina. Di conseguenza ha contribuito nella perdita di peso dell’animale sottoposto a cura con piperina.

Può riduce i livelli di colesterolo: La piperina è in grado di ridurre i livelli ematici di colesterolo LDL, quello che viene comunemente chamato “colesterolo cattivo”, mentre il “colesterolo buono” viene mantenuto inalterato,

Alleata del sistema cardiovascolare: La piperina protegge l’apparato cardiovascolare ed in particolare riduce il rischio di andare incontro a infarto del miocardio dovuto all’ischemia. Alcuni studi dimostrano che tale attività si esplica attraverso la sua azione antiossidante e regolatrice dei livelli di lipidi cellulari.

Efficace contro la formazione di calcoli biliari: Per lo stesso motivo per cui contrasta il colesterolo cattivo, che da origine anche a calcoli biliari nella cistifelia, da alcuni studi viene dimostrato come questi si manifestino con minor frequenza in chi fa uso di piperina..

Facilita la digestione: La piperina è in grado di favorire la digestione poiché stimola la secrezione dei succhi gastrici e aumenta le capacità dell’organismo di assimilare i nutrienti introdotti con l’alimentazione. Questo permette di mangiare meno e sentirsi comunque più sazi, ci aiuta quindi a dimagrire.

Stimola la produzione di melanina: Ultimo vantaggio non da meno è che la piperina aiuta la produzione della melanina e di conseguenza ci aiuta ad abronzarci.

Composizione ed ingredienti delle compresse di Piperina più comuni

I primi studi sono del 1820 furono condotti a Copenaghen, dove riuscirono ad isolare per la prima volta la molecola di Piperina. Come scritto sopra si notò subito come questa molecola aiutasse principalmente il corpo a digerire ed assimilare meglio ciò che veniva ingerito.

Le compresse di piperna sono disponibili al consumatore, in erboristeria. Rientrano nei prodotti comunemente chiamati integratori, a supporto comunque di una dieta ben equilibrata. Solitamente si consiglia di consumare questi prodotti dopo i pasti, per aiutare la digestione di ciò che abbiamo appena mangiato. Un brucia grassi indiscreto e che può essere portato ovunque.

Abbinare Peperina e Curcuma

La Piperina raggiunge il suo apice come risultati se  viene mixata ai principi attivi della Curcuma. Il loro mix infatti esercita un moltiplicatore delle capacità della piperina nell’eliminare i grassi in eccesso.

In che modo? Mentre la Piperina aumenta la produzione dei succhi gastrici e agevola la funzione digestiva e intestinale, la Curcuma aiuta a depurare l’organismo dagli stessi scarti che la piperina isola.

Perdere peso sarà quindi possibile, attraverso una dieta bilanciata e un uso regolare e costante di questo mix di prodotti contrastare il grasso e dare un colpo di scalpello al nostro girovita.

E’ opportuno in casi particolari consultare sempre il medico ed eventualmente un dietologo, come già detto il prodotto è un ottimo integratore che aiuta questo processo, tuttavia non possiamo ingozzarci come prima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *