Nasce la federazione tra Azione e +Europa

Una nuova alleanza politica nata per contrastare i populismi e i sovranismi, Calenda infatti dice: “contro sovranisti e populisti. Alle prossime elezioni saremo la quinta forza, l’obiettivo è superare il 10%”. continua poi : “Sarei felicissimo di tenere Mattarella al Quirinale. Berlusconi mai”.

In questi giorni gira una missiva indirizzata a tutti i partiti di centro sx dove Azione e + Europa chiedono un confronto per trovare una linea comune per le elezioni del presidente della repubblica.

La repubblica scrive:

Nasce la federazione fra Azione e +Europa, una alleanza politica che si appresta a giocare la partita del Quirinale con cinque grandi elettori, è accreditata di “quasi il 6%” nei sondaggi e punta “a superare il 10%” alle prossime elezioni in cui i due partiti si presenteranno insieme. L’obiettivo è diventare “la quinta forza politica”, come ha spiegato il leader di Azione, Carlo Calenda, presentando la federazione assieme al segretario di +Europa Benedetto Della Vedova e alla senatrice Emma Bonino. “Quello di oggi è un passo molto importante – ha detto il leader di Azione – Il nostro mandato sarà quello di dire no ai populisti e ai sovranisti. Da queste scelte dipende il futuro dell’Italia”.

Leggi qui l’intero articolo: https://www.repubblica.it/politica/2022/01/12/news/nasce_federazione_azione_europa-333535319/

Per quanto riguarda il Quirinale Calenda su Facebook scrive:

#A quattro giorni dalle votazioni per il Quirinale i partiti che pure formano insieme la maggioranza, non sono riusciti a incontrarsi neppure una volta per parlare della continuazione del Governo Draghi, figurarsi del Quirinale. Un segnale di irresponsabilità. Darsi una mossa?#

Qui la pagina Facebook di Carlo Calenda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.