Cosa sono e come funzionano i pagamenti digitali.

I pagamenti digitali rappresentano la nuova frontiera del commercio, permettono di acquistare prodotti a distanza e in modo immediato. Con il passare degli anni i metodi di pagamento si sono evoluti e i diversi fornitori hanno integrato tra i servizi digitali la possibilità di scambiare denaro tra persone in modo rapido, semplice ed efficiente.

I pagamenti digitali sono a tutti gli effetti degli strumenti di pagamento da utilizzare quotidianamente come alternativa ai contanti, agevolano il modo di ricevere il denaro in qualsiasi luogo e momento, senza dover spostarsi fisicamente.


Il POS è un classico strumento di pagamento che negli anni è stato digitalizzato sempre di più e grazie ai nuovi sistemi smart permette di incassare il denaro attraverso diversi metodi di pagamento.

Come funzionano i pagamenti digitali

I sistemi di pagamento digitale più famosi sono nati come un portafoglio virtuale, che permette il collegamento con il proprio conto corrente o alle carte di credito, attraverso cui è possibile effettuare un pagamento immediato senza dover fornire dati sensibili.

Sono tanti i sistemi di pagamento alternativi nati negli ultimi anni, come il servizio pay by link che permette di ricevere un pagamento immediato a distanza e con un semplice click, l’ePayment, il Mobile Payment e il Mobile POS.

Tutti i metodi di pagamento digitali si basano su un sistema di crittografia che permette la transazione del denaro in modo sicuro.


Attraverso i sistemi digital payment, come il link di pagamento, è possibile:

  • Trasferire denaro a distanza;
  • Ridurre le spese di commissione sugli incassi;
  • Ricevere incassi immediati;
  • Ricevere acconti;
  • Gestire le fatture;

Come utilizzare il pay by link durante l’emergenza Coronavirus?

Negli ultimi due mesi le attività commerciali in Italia sono in piena crisi economica, a causa dell’emergenza sanitaria Coronavirus che ha causato una quarantena restrittiva in tutto il territorio nazionale e la chiusura temporanea della maggior parte di attività commerciali.

Tuttavia, nelle ultime settimane molti commercianti si sono adattati al nuovo modo di vendere e hanno adottato soluzioni temporanee come la consegna a domicilio dei prodotti.

La soluzione più conveniente e ideale per ricevere immediatamente i pagamenti è il link di pagamento: attraverso la posta elettronica o utilizzando i social media, i commercianti hanno la possibilità di inviare il link di pagamento ad un cliente e ricevere immediatamente l’incasso. Il cliente deve solo cliccare sul link e inserire i dati della sua carta sulla pagina di pagamento.

Secondo degli studi tecnici e scientifici, i pagamenti elettronici e digitali possono essere un mezzo efficace per contrastare la diffusione della pandemia Coronavirus perché permettono di ridurre i contatti tra esercenti e clienti e, quindi, di rispettare la distanza sociale attualmente obbligatoria. Non è escluso che, nei mesi a seguire, i commercianti dovranno obbligatoriamente accettare metodi di pagamento digitali per la vendita di prodotti e servizi.

La speranza per il futuro è di incentivare l’utilizzo degli strumenti di pagamento digitale su tutto il territorio nazionale, ridurre notevolmente il digital divide e di offrire ai clienti un’esperienza di pagamento più veloce, sicura e innovativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *